La nascita del fascismo e le prime forme di autodifesa proletaria - Le diverse anime della Resistenza La continuità dello Stato dal fascio littorio al tricolore repubblicano - La lotta di classe nel dopoguerra - La Celere, i fascisti e le stragi di Stato - Il neofascismo oggi

Rovereto - Auditorium Brione, via S. Pellico, 16

Venerdì 4 marzo, ore 20.30
L’esperienza degli Arditi del Popolo (1919-1922): dalla guerra alla difesa proletaria contro le violenze fasciste
con Luigi Balsamini, autore di un libro sull’argomento.

Sabato 5 marzo
Ore 15.00
Insuscettibili di ravvedimento: gli anarchici nella lotta contro il fascismo
con Marco Rossi, redattore della “Rivista storica dell’anarchismo”

Ore 16.30
1945-1950: la restaurazione. Fascisti, partiti e partigiani dopo il 25 aprile
introduzione collettiva

Ore 18.00
Bombe, sangue, capitale. Dal luglio ’60 alle stragi di Stato
con Cesare Bermani, autore di diversi libri sulla storia delle lotte di classe

Giovedì 10 marzo, ore 20.30
Fascisti del 2000.
Presentazione del libro All’estrema destra del padre. Tradizionalismo cattolico e destra radicale con l’autore, Emanuele Del Medico

Sabato 12 marzo

Mentre in tutta Italia i neofascisti accoltellano compagni e incendiano spazi sociali, con evidenti coperture istituzionali, due anarchici di Rovereto verranno processati, il 17 marzo 2005, per un pugno al consigliere di Alleanza Nazionale Pappolla. Non lasciamo che la repressione passi.

MANIFESTAZIONE CONTRO OGNI FASCISMO

Piazza Posta, ore 14.30

 
 

Il sito guerrasociale.org non è più attivo da molto tempo. In queste pagine sono stati raccolti e archiviati in maniera pressoché automatica tutti i testi pubblicati. Attenzione: gli indirizzi (caselle postali, spazi occupati, centri di documentazione, email, ecc.) sono quelli riportati nella pubblicazione originale. Non se ne garantisce quindi in nessun modo l'accuratezza.